SOMMARIO

ALPA Collezione Cine

__

Il sistema PLATON ALPA combina sensori con più di 60 mm di diagonale con lenti cinetiche all'avanguardia in un'unità compatta e potente e apre possibilità completamente nuove per i registi: Il sensore di grandi dimensioni consente all'utente di lavorare con una profondità di campo selettiva e conferisce alle immagini un'impressionante tridimensionalità e plasticità. Per supportare queste qualità, abbiamo recentemente aggiunto una gamma completa di lenti cinetiche con un ampio cerchio di immagini di 70 mm.

ALPA Gamma Cine

La gamma Cine ALPA è composta dal sistema di cattura PLATON ALPA e dalle lenti Switar Cine ALPA .

ALPA PLATONE

Il sistema PLATON ALPA combina sensori con più di 60 mm di diagonale con lenti cine all'avanguardia in un'unità compatta e potente. Questa combinazione unica apre possibilità completamente nuove per i registi: Il sensore di grandi dimensioni consente all'utente di lavorare con una profondità di campo selettiva e conferisce alle immagini un'impressionante tridimensionalità e plasticità. Allo stesso tempo, il fattore di piccolo formato consente l'utilizzo del sistema in cardanici e lo rende la telecamera B ideale per altri sistemi da 65 mm. Il sistema PLATON ALPA offre numerose opzioni di collegamento come le rosette Arri, la Nato rail, le sfere ULCS e i sistemi ad aste da 15 mm.

ALPA sfrutta l'opzione di registrazione video 4K di medio formato offerta dal dorso digitale Hasselblad H6D-100c ed amplia la sua gamma per includere immagini in movimento:

Con l'H6D-100c, il produttore svedese Hasselblad è il primo a fornire un dorso digitale con un sensore CMOS da 100 megapixel che misura 53,4 x 40,0 mm, che oggi consente già oggi video 4K su tutto il sensore e potrebbe offrire anche 8K nelle future versioni del sensore.

Alle 16:9 corrisponde a circa 53,4 x 30 mm e 61 mm di cerchio di immagini. Oltre al formato proprietario RAW Hasselblad , convertibile in Cinema DNG tramite il loro software di conversione RAW Phocus, esiste anche la possibilità di registrare video in qualità HD in formato H.264. L'unità di acquisizione memorizza i dati su schede SD o Cfast. Per la registrazione RAW, il dorso digitale utilizza quest'ultimo tipo.

ALPA LENTI DI CINEMA SVIZZERA

ALPA sta facendo rivivere un marchio storico e stilistico della cinematografia: Presenta l'esclusivo ALPA SWITAR Cine Primes, il marchio un tempo noto per il formato 16 mm, che ora si colloca ai vertici della classifica dei grandi formati di sensori. Il comodo cerchio di immagini di 70 mm offre riserve più che sufficienti per tutti i formati di sensori digitali cine conosciuti oggi. Gli obiettivi Switar Cine coprono senza problemi le esigenze di Fujifilm GFX100 e di ALPA Platon. Nessun problema con ALPA Switar Cine Primes.

Il ALPA SWITAR Cine Primes offre di serie un supporto PL shimable. Ogni obiettivo viene fornito con un attacco adattatore calibrato individualmente per la nuova porta LPL shimable. Questa caratteristica li rende a prova di futuro e facilita la vita dell'utente. In questo modo, SWITAR Cine Primes può muoversi in modo rapido ed efficiente tra i due mondi e sono automaticamente a prova di futuro. Questo senso di praticità ha spinto anche ALPA a sviluppare un adattatore per filtri da M88 a M95. Dove lo spazio è limitato o montato su impianti di perforazione, un compendio è spesso troppo ingombrante e poco pratico. Con l'aiuto di un adattatore per filtri, l'operatore circumnaviga questa scogliera con eleganza.

Esplora questo gruppo di prodotti...

ALPA Lenti Cine

ALPA sta facendo rivivere un marchio storico e stilistico nel campo della cinematografia: Presenta l'esclusivo ALPA SWITAR Cine Primes, il marchio un tempo noto per il formato 16 mm, che ora si colloca ai vertici della classifica dei grandi formati di sensori. Il comodo cerchio di immagini di 70 mm offre riserve più che sufficienti per tutti i formati di sensori digitali cine conosciuti oggi. Può essere utilizzato senza problemi anche con Fujifilm GFX100 e con ALPA Platon. Nessun problema con ALPA Switar Cine Primes.

Il ALPA SWITAR Cine Primes offre di serie un supporto PL shimable. Per rendere la vita dell'utente il più facile possibile, ogni obiettivo viene fornito con un attacco adattatore calibrato individualmente per la nuova porta LPL shimable. In questo modo SWITAR Cine Primes può muoversi in modo rapido ed efficiente tra i due mondi ed è automaticamente a prova di futuro. Questo senso di praticità ha spinto anche ALPA a sviluppare un adattatore per filtri da M88 a M95. Dove lo spazio è limitato o montato su impianti di perforazione, un compendio è spesso troppo ingombrante e poco pratico. Con l'aiuto di un adattatore per filtri, l'operatore circumnaviga questa scogliera con eleganza.

Tutti gli obiettivi Cine Switar ALPA sono dotati di attacco PL, attacco adattatore LPL intelligente, spessori e adattatore filtro da M88 a M95.

Esplora questo gruppo di prodotti...